You are here: Home » Cucina » Il nuovo ruolo in una casa delle cucine moderne

Il nuovo ruolo in una casa delle cucine moderne

Fino ad alcuni decenni fa alcune cucine erano insieme al bagno uno di quegli spazi domestici da celare dietro ad una porta o ad una tendina. Indispensabili per preparare i pasti della giornata, infatti, le cucine non erano proprio l'ambiente più idoneo della casa dove ospitare o far entrare, parenti e amici.

Con il tempo molte progettazioni d'interior design hanno invece iniziato a vedere nella cucina uno spazio che può e deve avere una propria identità all'interno dell'abitazione e dell'appartamento, e così sono comparsi in commercio modelli di cucine contemporanee che da ambienti da nascondere agli sguardi altrui sono diventati dei veri e propri spazi da vivere.

Visitando i siti di molte aziende italiane di arredamenti o entrando in uno showroom appare subito evidente agli occhi come le cucine moderne siano ancora realizzate cercando di applicare alle stesse quei principi di praticità e funzionalità tipici di un angolo cottura, ma anche con un occhio di riguardo all'estetica e allo stile dei nostri tempi.

Una cucina moderna tipica di oggi è ariosa, luminosa, ospitale, spaziosa e in alcuni casi è arrivata addirittura a guadagnare spazio all'area soggiorno. Al giorno d'oggi non ci si vergogna più di far entrare chi ci viene a trovare nella nostra cucina, perchè questo spazio dell'abitazione ha ormai raggiunto la dignità di un living o di una camera finemente arredata.

Una volta, tra l'altro, avevamo più timore nel far entrare qualcuno in cucina perchè gli angoli cottura di alcuni decenni fa richiedevano molto tempo per essere puliti come si deve dopo la preparazione e la consumazione dei pasti, mentre le cucine di nuova concezione in molti casi sono realizzate con materiali facilmente pulibili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *