You are here: Home » Casa » Il colore nero nell’arredamento

Il colore nero nell’arredamento

Il nero può, ma non deve essere un colore triste

Il nero viene considerato un colore che non trova utilizzo nella decorazione degli interni. Fa pensare ad ambienti scuri che creano un’atmosfera triste. Invece vale la pena tenere presente quali sono i pregi connessi all’uso del nero nel campo della decorazione degli interni. Grazie al nero, possiamo separare i colori caldi dall’intera gamma dei colori freddi. Inoltre, il nero ci permette di sottolineare gli elementi dell’arredamento a cui diamo molta importanza, per esempio i ricordi. Bisogna però tenere presente che il nero non dovrebbe essere usato come colore di base nella decorazione degli interni. L’eccesso di nero può effettivamente creare un’atmosfera triste è in conseguenza influire negativamente sulle nostre emozioni.

 

Quadro moderno Big Ben di notte

Complementi d’arredo

Per ottenere un effetto armonico e bilanciare le proporzioni, possiamo usare complementi d’arredo quali quadri con cornici chiare o accessori chiari. Per creare un effetto di contrasto nei nostri ambienti, possiamo utilizzare accessori fatti di metallo. Il nero usato come colore complementare nel campo della decorazione, a causa delle proprietà contrastanti, ci aiuta a combattere la noia decorativa, ci permette di conferire ai nostri interni un tocco di originalità e creare un effetto irripetibile. Per esempio, l’abbinamento di un pavimento scuro o nero con i colori chiari delle pareti e di altri elementi decorativi darà un buon effetto visivo. Il nero si sposa perfettamente con materiali come il vetro, con motivi geometrici e con superfici lucide.

Spazio e luce

Se intendiamo usare il nero, dobbiamo fare caso a due fattori molto importanti: le dimensioni dell’ambiente, e la distribuzione della luce. Usufruendo del nero in caso di spazi grandi e luminosi, abbiamo la possibilità di sottolineare alcuni elementi della decorazione, per esempio i mobili, invece gli interni di piccoli dimensioni sembrano ancora più angusti e scuri. Il nero dovrebbe essere unito con colori complementari. Una buona soluzione sono le diverse tonalità del bianco e del giallo, nonché il verde limone, ma possiamo servirci anche di numerosi altri colori. Il colore nero è un ottimo elemento complementare dei nostri interni. È adatto sia agli interni classici, che a quelli moderni.

quadri dipinti animali cavallo

Se il nero ti sembra un colore cupo, scopri come usare il colore arancione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *