You are here: Home » Bagno » Rubinetteria per il bagno

Rubinetteria per il bagno

Scegliere la rubinetteria per il bagno è sicuramente un vero impegno, spesso ci si aggira per negozi e non si riesce a scegliere perchè oggi le proposte sono davvero tutte molto interessanti, ma oltre a guardare al prezzo, dobbiamo guardare alla funzione vera e propria e soprattutto non dobbiamo nè dimenticare nè sottovalutare la qualità

rubinetteria

I rubinetti si scelgono seguendo lo stile, in particolar modo si cerca di associarli al lavabo. Anche se è possibile seguire un gusto decisamente personale.
Si passa quindi dalla rubinetteria classica al design vero e proprio.
Per gli amanti del design oggi la proposta piu’ in voga è quella del rubinetto Ultrapiatto, ultrasobrio, ultramoderno, proprio per entrare a pieno nello stile del vero design.
Entrare in bagno è come cambiare pianeta, scoprire un panorama nuovo di cui l’occhio non si stanca.
Ovviamente non va neppure dimenticato il Made in Italy che ci viene invidiato in tutto il mondo.
Spesso è bene anche lasciarsi i guidare dall’estetica, con la sicurezza di una qualità e tecnologia elevatissime.
Un rubinetto deve offrire prestazioni eccellenti e non procurare fastidiosi inconvenienti,ricordiamo infatti che viene usato parecchie volte nell’arco della giornata.
Ricordiamo che oggi grazie alla tecnologia, la qualità ed il designe risce a proporre una gamma vasta e completa di prodotti per il bagno.
Di particolare interesse risultano essere i rubinetti a cascata. La cascata è un particolare che aggiunge interesse visivo . Completate il vostro rubinetto con un manico in acciaio cromato oppure con una maniglia a leva in cromo e acciaio, o rendete il tutto organico e completate il metallo con  uno in noce che da’ la sensazione di caldo .
Particolari sono anche i rubinetti a consolle che riunisce due funzioni in un unico oggetto: si presenta come una mensola da bagno con rubinetteria integrata. Infatti, la parte che sostiene il piano di appoggio, un cilindro cromato posto orizzontalmente e completato alle estremità da manopole, è un miscelatore a tutti gli effetti.
Altra tipologia di rubinetteria interessante è quella digitale, formato da un tastierino capacitivo o un  touch screen integrato nella superficie del dispositivo bagno che ti permette il controllo elettronico dei miscelatori termostatici, docce, vasca . Non ha leve  e maniglie. Il rubinetto diventa una parte del lavandino, una interfaccia  digitale al lavandino se si vuole, come parte di un sistema integrato di controllo.
Questa tipologia di rubinetto  permette di controllare e visualizzare il flusso e la temperatura dell’acqua sia attraverso la superficie del lavandino o tramite un innovativo ugello a scomparsa .Oltre a gestire l’acqua, il touch screen E.tap “permette il controllo di  cromoterapia avanzato e sistema di illuminazione così come numerose altre funzioni”. Le tastiere capacitive possono essere integrate in qualsiasi parte del bagno.
Per gli amanti della ceramica va sempre di moda la linea classica, rivisitata in diversi stili, ma anche rubinetteria con due manopole in ottone, molto bella e particolare.
La scelta poi risulta diversa quando si deve scegliere per due bagni, il principale ed il bagno degli ospiti.
In questo caso si possono realizzare due ambienti diversi senza dimenticare lo stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *